Dall'Associazione

La Società Italiana degli Avvocati Amministrativisti ha organizzato un Corso sul "Contenzioso in materia Edilizia e Urbanistica"; il Corso si terrà a Roma, presso la Facoltà di Giurisprudenza della LUISS Guido Carli, inizierà il prossimo 17 novembre 2011 e si articolerà in 2 incontri (17 novembre e 1 dicembre), ciascuno di 3 ore (per un totale di 6 ore).

Il Corso è stato accreditato dal Consiglio dell'Ordine degli Avvocati di Roma con delibera del 30 giugno 2011, con il riconoscimento di 6 crediti formativi professionali: le presenze verranno registrate con i badges; a coloro che avranno frequentato il Corso sarà rilasciato un attestato di partecipazione, con indicazione delle giornate e delle ore effettive di presenza, sulla base del quale l'Ordine di competenza determinerà il numero dei crediti.
Vai alla scheda del corso.

Nota Informativa dell'Ufficio Sistemi e Processi del 6 ottobre 2011

ON-LINE SUL SITO WEB DELLA GIUSTIZIA AMMINISTRATIVA IL VIDEO ESPLICATIVO

E' ORA POSSIBlLE TRASMETTERE I DOCUMENTI INFORMATICI TRAMITE PEC

Alleghiamo il testo (in formato pdf) della nota. 


Il 26 luglio 2011 il Segretariato Generale G.A. ha emanato le "Istruzioni sull'applicazione della disciplina in materia di contributo unificato nel processo amministrativo".
Alleghiamo il testo (in formato pdf).


Il 18 ottobre 2011 il Segretariato Generale G.A. ha emanato ulteriori istruzioni sull'applicazione della disciplina in materia di contributo unificato nel processo amministrativo, con la nota sotto riportata.

 

"Si trasmette, in allegato, la versione integrata delle istruzioni per l'applicazione della disciplina in materia di contributo unificato, con, evidenziate in rosso, le aggiunte
apportate al testo originario.
Le citate istruzioni saranno pubblicate su internet, oltre che sul sito intranet della Giustizia amministrativa, in modo da consentirne la massima conoscibilità da parte degli interessati.
Nel ribadire la necessità della puntuale applicazione delle suddette istruzioni, si ritiene necessario altresì invitare le SS.LL. a prestare la massima attenzione, nell'ambito della propria responsabilità organizzativa degli uffici e contabile, all' espletamento della fase di esazione coattiva del contributo unificato e, segnatamente, al tempestivo invio dell'invito al pagamento con conseguente, eventuale iscrizione a ruolo del dovuto."

 

Alleghiamo il testo della circolare(in formato pdf).


L'11 luglio 2011 un gruppo di avvocati amministrativisti operanti in diverse zone del territorio regionale ha costituito, con atto pubblico, l'Associazione Avvocati Amministrativisti del Friuli Venezia Giulia, associazione senza scopo di lucro, tra professionisti del diritto amministrativo, ai medesimi rivolta.

I soci fondatori dell’Associazione si propongono di dare un contributo attivo al progresso della propria professione, promuovendo la collaborazione, al più ampio livello, con la Magistratura amministrativa ed ordinaria, gli Ordini professionali, le altre Associazioni già operanti nell'ambito forense, le istituzioni e tutti gli addetti ai lavori.

L’Associazione vuole, in particolare, essere luogo di incontro, dialogo e confronto tra gli avvocati amministrativisti della Regione - pubblici e del libero foro -, facendosi portavoce delle istanze e delle proposte dei colleghi, nella consapevolezza che lo scambio di esperienze e la condivisione di problematiche comuni, rafforza il senso di appartenenza e contribuisce allo sviluppo della professione.

L’Associazione, intende, conformemente al proprio scopo sociale:

  • favorire in tutte le sedi e con tutti i mezzi lo sviluppo ed il funzionamento della giustizia amministrativa;
  • tutelare gli interessi di chi opera nel settore e contribuire a rafforzare i vincoli di solidarietà;
  • perseguire l'aggiornamento professionale;
  • diffondere la conoscenza del diritto amministrativo;
  • promuovere iniziative in favore degli iscritti;
  • tenere contatti con le Autorità Giudiziarie;
  • svolgere ogni attività tesa a favorire l'adeguamento del diritto alle esigenze della società.

Essa intende, altresì, contribuire ad assicurare l’informazione sulla legislazione e sulla giurisprudenza, con particolare riferimento a quella degli organi giudiziari amministrativi.

Tra i primi strumenti dei quali la neo-costituita Associazione ha voluto dotarsi è questo sito web, intendendo dedicare uno spazio importante e dinamico non solo alla comunicazione di quanto viene realizzato, ma anche all’ascolto ed alla rilevazione delle esigenze rappresentate.

Attraverso il sito, che ovviamente è ancora in fase di costruzione, sarà possibile essere aggiornati sulle iniziative promosse o consigliate dall'Associazione, ricercare sentenze segnalate e commentate ed inviare i propri commenti, ottenere informazioni sulle novità in ambito legislativo e giurisprudenziale, con particolare riguardo, naturalmente al diritto amministrativo.

Esiste inoltre un'area riservata, accessibile agli associati, e che potrà essere estesa anche ad altri soggetti registrati, dedicata allo scambio interno di notizie, segnalazioni ed opinioni in un’ottica di servizio all’utenza.